EcoPad: la ricarica nelle dita

Pubblicato: 25 giugno 2011 in Curiosità, Tecnologia
Tag:, , , , , ,

Secondo voi quanti “touch” avvengono su di un Tablet durante l’arco di una giornata da un utente medio?

Ve lo dico io, all’incirca 10.000 volte. E se questi 10.000 tocchi fosserò in grado di ricaricare il Tablet stesso senza bisogno di caricabatterie? Ideona!

Grazie a Ecopad di Ecowizer l’ideona è realizzabile. Praticamente l’utente stesso durante il normale utilizzo del Tablet, ricarica il dispositivo grazie alla tecnologia nano piezoelettrica ed ad uno speciale strato posto proprio sotto il display che trasforma la pressione delle dita in carica per la batteria.

Vincitore del premio a life with future computing organizzato da Fujitsu e dalla DA (Design Association Japan), L’Ecopad potrebbe aprire le porte ad un mercato di dispositivi touchscreen ecosostenibili. Vista la quantità di rifiuti elettronici che vengono prodotti ogni anno, mica male!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...