Posts contrassegnato dai tag ‘Londra’

Cosa viene in mente pensando a Londra?

Sicuramente tutti i classici e più conosciuti simboli della città: Big Ben, Buckingham Palace, Tower Bridge, Nothing Hill, Camden Town, Trafalgar Square e cosi via.

@ Franco Caruzzo

La capitale inglese possiede un’offerta molto ampia ragion per cui per un turista è quasi impossibile visitarla tutta ed in pochi giorni. Allora perchè non accorciare i tempi con un tour su 4 ruote?

La compagnia smallcarBIGCITY offre infatti la possibilità di visitare i luoghi più suggestivi di Londra a bordo di classiche e 100% british Mini Coopers; magari ascoltando musica anni ’60 con il tour “The great escape” oppure prendere parte, con tanto di basco e tuta blu, al colpo del secolo con il tour “The Italian Job“.

@ kenjonbro (Celebrating 60 Years 1952-2012)

L’idea di smallcarBIGCITY nasce dalla mente del suo fondatore Robert Welch quando all’età di diciasette anni ricevette dai suoi genitori come regalo di compleanno una splendente Mini Cooper rosso fuoco. Girovagando in lungo ed in largo per Londra, Robert si rese conto che migliaia di turisti spesso e volentieri si fermano a scattare qualche foto alla sua piccola utilitaria.

smallcarBIGCITY apre ufficialmente i battenti il 26 agosto 2009, esattamente a 50 anni dalla messa in commercio della prima Mini.

Votato dagli utenti di Tripadvisor come uno dei migliori tour da svolgere nella capitale britannica può essere magari un’idea se si ha in programma una visita nella metropoli inglese durante Londra 2012. 😉

Annunci

London bus tour è il titolo di un filmato scovato sulla piattaforma video Vimeo.

Chi non guarda fuori dal finestrino mentre viaggia in autobus?

Le immagini del filmato riprendono la città di Londra o meglio la sua vita, attraverso il punto di vista di un passeggero a bordo di uno dei tanti red bus che percorrono la città.

Vista la doppia prospettiva che solo i bus londinesi possono regalare, il risultato del video a mio avviso non è niente male. Buona visione 😉


London Bus Tour from moritz oberholzer on Vimeo.

Chi risiede a Londra in questo periodo sicuramente avrà notato come giorno dopo giorno la città è sempre più presa dai preparativi per le olimpiadi 2012 ormai alle porte.

Gli inglesi come da abitudine stanno studiando ogni minimo particolare per rendere i giochi olimpici un evento unico.

Sono scesi talmente nei particolari da addirittura trasformare i cestini della raccolta differenziata in pattumiere Hi-Tech con tanto di schermo LCD e Hot Spot Wi-Fi gratuito.

I costi d’installazione delle pattumiere si aggirano intorno ai 30.000 £ (circa 36.000 €) e per il loro mantenimento durante i ventuno anni di contratto saranno necessari altri 500.000 £ per ogni contenitore.

Ma le spese di Renew, questo il nome dei cestini Hi-tech, non graveranno sulle casse della City of London in quanto la società è sostenuta da lavoratori ed imprenditori della città.

Attualmente sono 25 i contenitori installati  tra le vie cittadine e si sta lavorando per raggiungere le  75 unità prima dell’inizio delle olimpiadi.

Gli schermi LCD trasmetteranno ogni giorno dalle 6 am alle 23:59 pm notizie riguardanti finanza, società, sport, arte, cultura, intrattenimento, ecc. Inoltre alla data di inizio delle olimpiadi Renew verrà utilizzato anche come Hot spot Wi-Fi gratuito.

Il progetto tutto britannico sta interessando anche altre grandi metropoli del mondo tra cui New York, Tokyo e Singapore in primis.

Per più informazioni su Renew si può visitare il sito ufficiale del progetto Renewsolution[punto]com

Trovato qui